Castel Guelfo

Abbinamenti: seta e denim

seta-denim-moda

SILK&DENIM

Il tessuto prezioso per eccellenza si porta questa Primavera con il tessuto degli operai. Jeans e seta sono in perfetto contrasto per creare dei look giovani sì, ma con una grazia d’altri tempo. Una camicia senza maniche col fiocco al collo si porta con i pantaloncini in denim. La gonna a ruota effetto lucido va messa con una camicia stone washed.

E anche gli accessori si adeguano: tirate fuori dal cassetto il foulard in seta anni Cinquanta e recuperate un paio di scarpe da sera in tessuto.

  • Share/Bookmark

Make up giallo: lo avete mai provato?

make-up-nail-giallo

MANICURE Potete creare una nail art a fasce degradé o con colata giallo canarino. Ma anche il monocromo ha il suo perché…

OCCHI Se volete accendere lo sguardo, copiate invece uno di questi impieghi dell’ombretto giallo brillante che vi mostriamo in foto.

BLUSH sulle guance, più precisamente sulla fascia dello zigomo, provate a creare un punto luce con una polvere gialla. Potete stendere una sottile striscia e sfumarla. Da usare solo di sera!

  • Share/Bookmark

Pantaloni harem e impero

pantaloni-harem-imperoPantaloniMANIA

Spesso vi suggerisco di usare la vostra fantasia, partendo dagli stimoli delle tendenze. Ma quello che vi suggerisco questa volta è: copiate paro paro!

Avete un paio di pantaloni harem con pence e stretti solo alla caviglia? Avete un paio di pantaloni impero a gamba ampia, che scivolino sulle gambe?

Se non li avete, correte ai ripari. Questi modelli sono di moda, correggono molti difettucci della linea e permettono infiniti abbinamenti.

Ecco gli abbinamenti che vi propongo di copiare.

A sinistra, con pantaloni impero: una felpa sportiva monocroma, una borsa rossa e scarpe in vernice dello stesso colore.

A destra, con pantaloni harem: il pullover ocra richiama i colori della borsa animalier. Perfetti gli stivaletti tagliati alla caviglia con la zeppa.

  • Share/Bookmark

8 capi che non possono mancare nel tuo guardaroba

guardaroba-base-donnaGuardaroba-Base

Cosa serve nel tuo armadio per essere certa di poter essere sempre ben vestita in ogni occasione? Non immaginare cataste di capi e filari infiniti di appendini. Basta poco. Ecco un guardaroba da giorno completo per cominciare, in attesa della mezza stagione. Il jeans, il giubbotto in pelle e la camicia bianca li avete già? Ecco cos’altro serve…

Il trench must have per i primi caldi. L’impermeabile classico da stringere in vita con una cintura sta bene a tutte (cosa più unica che rara).
Il blazer lungo sotto il fianco, anche senza bottoni e con le spalle larghe. Provateli nei toni del bordeaux, del ruggine o del cioccolato.

La gonna longuette taglio ad “A” per un tessuto strutturato che mantiene la forma. Scegliete un bel colore, per non passare inosservate.

Una borsetta fluo. Non voglio vedervi storcere il naso finché non ne provate una davanti allo specchio. E sta bene con tutto quello che vedete in questo guardaroba.

I tronchetti gli stivali alla caviglia col tacco prima erano appannaggio esclusivo dei look con pantaloni. Oggi invece conquistano le gonne. E, cosa da non sottovalutare, sono comodissimi per il lavoro così come per le commissioni.

  • Share/Bookmark

Le coppie più sane di Hollywood

Non sono tutti amori veloci come un colpo di fulmine quelli dei divi. L’attore Kurt Russell e la bionda Goldie Hawn sono fidanzatini dal lontano 1983, così come Denzel e Pauletta Washington che si sono sposati 23 anni fa. Michael J. Fox è con la moglie Tracy dal 1985: lei interpretò la fidanzata di lui in Casa Keaton. La coppia va a gonfie vele ancora oggi, vincendo ogni giorno sul Parkinson che ha colpito l’attore.  sarah-jessica-parker

Sarah Jessica Parker è nella nostra fantasia ancora la single disperata di Sex & The City. Ma nella realtà è la moglie di Matthew Broderick ormai dal 1997. La coppia ha avuto un figlio naturale e due gemelline nate tramite madre surrogata.

felicity-william-macy

Felicity Huffman non è una casalinga e nemmeno disperata. L’interprete di Desperate Housewives ha sposato il bravissimo attore William H. Macy nel ‘97 e hanno due figlie di 13 e 10 anni.

kevin-bacon-moglie
Tra le coppie più longeve di Hollywood anche l’attore Kevin Bacon (potete vederlo ora nella serie tv The Following) e Kyra Sedgwick. Sono andati all’altare nel 1988 e hanno due figli di 24 e 21 anni. Complimenti!

  • Share/Bookmark

San Valentino: regali per lui

san-valentino-uomo

Come definireste in una parola il vostro lui? Tecnologico, passionale, tradizionalista o sportivo?

Eccovi alcune idee regalo per ciascuno di questi aggettivi, in vista di San Valentino.

1) Se il gadget tecnologico è la passione del vostro fidanzato o marito, occhio a tutti gli accessori usb: lampade, ventole, caricatori di ultima generazione, scaldatazza, bilancia digitale, smartcam, mini-stampanti… Ma anche alle cover per i suoi preziosi strumenti: tablet, lettore di eBook, smartphone e pc.

2) Un olio da massaggio, alcune candele, del vino servito in un calice barocco, lenzuola in raso, profumatori d’ambiente, incensi…

3) Per chi andando sul classico, va anche a colpo sicuro, ecco i must del San Valentino: un orologio nuovo, una cravatta preziosa, il pullover in cachemire, un portafogli in pelle.

4)  Se lui corre, voi correte a cercare il regalo giusto: la t-shirt della sua squadra prederita, o della nazionale in vista dei mondiali di calcio, sneakers ultra-colorate, borsoni da palestra, una mazza da golf, una racchetta da tennis o un pallone nuovo per la partita con gli amici.

  • Share/Bookmark

Copia il look di mamme e figlie di Hollywood

madri-figlie-star

SUPERMOTHERS & DAUGHTERS

L’attrice di Grey’s Anatomy, Ellen Pompeo, passeggia con la figlia Stella a Venice Beach. Che meraviglia il mini-tailleur in velluto a pois! Ottima scelta della mamma.
Sarah Michelle Gellar sceglie per la figlia Charlotte tutù rosa e capi rock borchiati. Certo, in questa foto stanno uscendo da lezione di danza classica…

charlize-matrigna
CHARLIZE MADRE IDEALE!

Ma la più bella del reame è la mamma adottiva Charlize Theron. Qui la vedete con jeans, ballerine, camicia a quadri e maxi cardigan tricot. Esce da un supermercato di Malibu con il fidanzato Sean Penn (che coppia meravigliosa!) che porta nel carrello della spesa il figlio di lei, Jackson.

  • Share/Bookmark

Il meglio dal red carpet dei Grammy Awards 2014

katy-perry-grammy-story

1) Regina indiscussa del red carpet ai Grammy è stata Katy Perry. Si è però fatta soffiare il premio come miglior canzone e performance solista dalla 17enne Lorde. Ecco qui la sua style story degli ultimi anni su quello stesso tappeto rosso.

2) Sopra i 50 anni, puoi vestirti come vuoi! Basta essere rock e attirare l’attenzione sulla personalità. Questo sembrano manifestare con i loro look le magnifiche signore del pop: Madonna (55 anni) e Cyndi Lauper (60)!

madonna-grammy

3) Scollature vertiginose, trasparenze e spacchi profondi sono un modo per farsi notare sul red carpet dei Grammy. Qui ci sono, da sinistra: Taylor Swif, Zendaya Coleman e Alicia Keys.

spacchi-scollature

  • Share/Bookmark

Copia il look di Scarlett Johansson (per donne basse)

Johansson-look

Starsystem tricks!

“Non scendo mai sotto i 55 chili, non entrerò mai in una taglia 40 e sono alta 1 metro e 56″. Così si descrive in un’intervista l’attrice più sexy d’America. Ma come fa a far voltare tutti gli sguardi verso di lei pur essendo così piccolina? la voce sensuale, gli occhi grandi e le belle labbra, sicuramente aiutano. Ma Scarlett Johansson adopera anche un facile trucco che tutte le donne non altissime dovrebbero fare loro. Il segreto per far sembrare le gambe più lunghe, è alzare il punto vita. Potete farlo con shorts e gonne a vita alta, pantaloni impero o leggings che coprono tutta la pancia. Con una cintrua a fascia molto alta ben posizionata, potrete ridisegnare la silhouette dei vostri abiti. Per i top, preferite quelli tagliati poco sotto il seno, vi slanceranno ulteriormente.

p.s. Se ci pensate bene, quello di Scarlett è esattamente il look che aveva Marilyn Monroe: non a caso, altro esemplare di piccolina da far girare la testa!

  • Share/Bookmark

Accessori moda: gli scarponcini da trekking

stivaletti-stringatiPrendono ispirazione dalle scarpe da trekking, gli stivaletti ideali per l’inverno. Sono una versione femminile degli scarponcini da montagna, con carrarmato e lacci stretti da passanti in ferro. In questo outfit, con Cappottino e sciarpa animalier colorata. Beige e borgogna sono i colori di capi e accessori. Facilissimo da copiare!

Sotto, gli ankle booties in stile montagna ve li presento in un look da ufficio iper-chic. Orecchini di perla, borsa candida da giorno, cappottino a uovo color pastello e tubino nero.

stringati-stivali

  • Share/Bookmark

Copia il look di Amber Heard (la quasi signora Deep)

amber-heardL’attore Johhny Deep le ha messo l’anello di fidanzamento al dito. La fortunata si chiama Amber Heard, ha 26 anni (molti meno di lui) ed è una ragazza piena di iniziativa: si occupa di diritti civili e questioni femminili.

Ho trovato questa sua foto da mora (cambia dal biondo al nero di continuo) e ho pensato che nella sua semplicità questo look fosse proprio da copiare.

Una t-shirt bianca con scollo a V, sul quale far scendere un lungo ciondolo (lei ha scelto un rosario). Sopra, una giacca con il collo a cascata beige. Una gonna nera con pence, taglio a tulipano. Pezzo forte: la maxi cintura con grande fibbia, total black.

  • Share/Bookmark

Moda uomo: il buono, il brutto, il cattivo e…

uomo-moda SFILATE UOMO

I nuovi uomini arrivano da Parigi e Milano. Più precisamente dalla Paris Fashion Week e da Milano Moda Uomo che hanno presentato le collezioni per il prossimo Autunno/Inverno.

Ecco quali spunti possono prenderei gentili signori sin da ora:

1) il pullover con collo ampio, vaporoso e soffice

2) la camicia a quadri (noiosetta, diciamolo) da indossare con una bandana o un foulard.

3) la mantella da usare al posto del cappotto

4) la cravatta dello stesso colore della maglia, da indossare sopra questa, e non sotto come si usa fare (foto a destra).

  • Share/Bookmark

Sognando il red carpet dei Golden Globe…

GOLDEN-GLOBE-RED-CARPET

tappeto rosso!

Ai Golden Globe 2014 trionfa tra gli stranieri in concorso l’italiano Paolo Sorrentino, regista di “La grande bellezza”. Ma chi vince la sfida sul red carpet?

Vi presento Lupita Nyong’o protagonista di 12 anni schiavo (premiato come miglior film drammatico) in un abito dalle linee splendide in seta rossa.  Il trucco è impeccabile, con labbra lucide e occhi brillanti. L’acconciatura le conferisce ulteriore raffinatezza.
Ma voglio mostrarvi anche la scelta originale di Julia Roberts, con uno scamiciato con camicia (sembra una contraddizione, ma non lo è) in bianco e  nero. A 46 anni l’attrice dal grande sorriso continua a piacerci.
  • Share/Bookmark

I buoni propositi in borsetta

BORSETTAAvete fatto tutte i buoni propositi per l’anno nuovo? Su, forza! Non che io mi illuda di mantenerli davvero, ma per un po’ possono aiutarmi a dare una svolta positiva.

Ecco cosa ho messo in borsetta per rispettarli il più a lungo possibile.

eBook reader (con una bella cover), è il regalo di Natale che ho fatto a me stessa ripromettendomi di leggere almeno un romanzo al mese. Cosa che adoro, ma per pigrizia troppo spesso ricorro alla tv per prendere sonno.

Un portachiavi che brilli negli oscuri fondali della borsa: non voglio più perdere ore alla ricerca delle chiavi davanti al cancello di casa!

Una scorta d’acqua. Perché il fatto che faccia bene bere molto, non è una sciocchezza, bensì una sacrosanta verità.

Un kit per la manicure e uno smalto vistoso, perché mi riprometto di smettere di rosicchiare pellicine e unghie nel 2014.

Gli auricolari per il telefono. Perché è dimostrato che l’uso del cellulare in auto è causa di incidenti. Sarebbe davvero sciocco, non usarli.

  • Share/Bookmark

Lingerie: quale scegliere?

lingerie-seta1) Lingerie leggerissima, che cade come un drappo sulla pelle. Seta che scivola, come in questo composit che vi ho preparato con qualche esempio. Culotte, canotte e reggiseni a triangolo senza ferretto né altri elementi strutturali. Da preferire i colori antichi, come cipria, avorio, glicine e il classico nero.

LINGERIE-STECCA2) Seconda scelta, è la lingerie di stagione che ha come nota dominante la stecca. Un po’ budoir e un po’ burlesque, le stecche sono in realtà morbide e non costringono il corpo come accadeva nei corsetti delle nostre nonne. Se vi piace, scegliete balconcini e bustier, corsetti e slip profilati arricchiti con pizzi.

  • Share/Bookmark

Capodanno last minute

capelli-capodannoTi sei ridotta all’ultimo e dovrai indossare il solito vestitino nero? Poco male, è un classico che fa sempre la sua bella figura.

Ma per reinventare il look e sentirti davvero diversa, potresti ricorrere a un’acconciatura speciale con un vistoso fermaglio gioiello.

Trovi fasce, pettini, cerchietti e spilloni con strass, cristalli, piume e pizzi. Puoi tenere i capelli sciolti lungo le spalle e optare per una coroncina. Oppure raccoglierli in una morbida treccia (di moda un po’ spettinata e laterale) da “cospargere” con piccole mollettine di cristallo. Lo chignon è comodo e ti manterrebbe in ordine per tutta la sera, ma con una piuma d’argento o un puntaspilli decòr l’effetto sarebbe ben altra cosa. E allora, viva il solito vestitino nero!

  • Share/Bookmark

Idee moda per Capodanno

CAPODANNO-MODA-IDEE

Smoking maschile: blazer elegante, magari con reverse e profili in raso. Lo si indossa con pantaloni coordinati e scarpe rosso portafortuna dal tacco alto. Rosso è anche il top sottogiacca (ma può essere anche bianco oppure oro). Una pioggia di gioielli gold rendono femminile questo look dì’impronta male.

Charleston: il grande Gatsby, le frange, le lunghissime collane di perle, le fascette con la piuma o i vistosi fermacapelli gioiello…  Le scarpe col cinturino alla caviglia, incrociato o t-bar hanno il tacco medio o flat, per ballare comodamente. Il pezzo forte è il vestito, senza maniche, a vita bassa, all’altezza del ginocchio. La vita potete ribassarla voi con una cintura sottilissima in corda o metallo.

  • Share/Bookmark

Idee regalo: per lui

regali-per-luiREGALI PER LUI

Quante cose vorremmo dirgli, ma non lo facciamo per non sembrare delle pentole di fagioli che borbottano sempre!


Il modo migliore per dire quello che pensiamo, è farlo in modo divertente.

E quale occasione migliore del Natale?

Il mio consiglio è quello di accompagnare i doni ai vostri fidanzati, mariti o nuovi flirt con un biglietto che li faccia ridere di sé, almeno per un secondo. La dolcezza, quella potete mettercela voi, fuori dal regalo.

  • Share/Bookmark

Pensierini di Natale

pensierini-natalePENSIERINI NATALIZI

Oltre ai regali e propri, ci troviamo spesso a dover affrontare la spinosa questione dei pensierini. Questi, a Natale svolgono due funzioni:
1) quella di essere pronti in caso ci si sia dimenticati di qualcuno che a sorpresa si presenta con un regalo per noi
2) dimostrare ai colleghi più cari, agli amici che si vedono meno spesso, a chi nell’anno ci è stato in qualche modo d’aiuto che li abbiamo pensati.

Ecco, Ma cosa regalare? Sono persone che non conosciamo a fondo come la nostra famiglia e gli amici più cari. Bisogna stare sul generico. Questo è il post che con una lista di potenziali pensierini a basso budget, spera di portarvi all’illuminazione.

PER LA CASA Candele profumate, profumatori per l’ambiente, tovagliette all’americana, accessori in silicone da cucina, formine per dolcetti, un originale cavatappi, saponette per il bagno o per i cassetti, bagnoschiuma o sali da bagno, un libro di ricette.

PER LA PERSONA Una bella penna a sfera, una cover per iphone, una cravatta sgargiante, un ombretto o uno smalto per le unghie, una fascia per i capelli, una cover per lo smartphone, una chiavetta usb di forma simpatica, una cintura, un paio di calzettoni per la casa, orecchini, una sciarpa per lui o un foulard per lei

  • Share/Bookmark

Conciamoci per le feste

rosso-oro-nataleMolte di noi saranno tentate a restare in pigiama da mattina a sera il giorno di Natale.

Per chi passerà a casa il 25 dicembre è normale impigrirsi, anziché conciarsi per le feste. Eppure dare un tocco glam alla comodità domestica non costa molto ed è un buon modo per celebrare il Natale.

Oro, rosso e blu sono i colori per festeggiare il giorno più bello e buono dell’anno.

Abiti comodi, questo non è in discussione. Come pratici sono il maglione rosso portafortuna o i comodi bermuda in lana. Ma anche pantaloni elasticizzati e felpe spalmate gold. L’accessorio è importante: uno scintillio oro al collo e magari orecchini festosi.

  • Share/Bookmark

Decorare la casa per le feste

natale-decorazioniDECORIAMO INSIEME CASA

Il momento di cambiare faccia alla nostra casa sta arrivando. Voglio proporvi una simpatica guida per punti utile ad aiutarvi a decorare tutte le stanze per Natale.

1) Di che colore è il vostro Natale? Rosso e bianco, oppure blu e argento? Oppure è un Natale super chic black & gold? Decidete questo prima di procedere alla decorazione, sarà una bella sfida e il risultato lascerà tutti a bocca aperta.

2) Diciamo che abbiamo scelto l’abbinamento rosso e oro. Quante cose in questi colori avete nascosti tra pensili, armadi e vecchi scatoloni. Tiriamo fuori tutto: calici, vassoi, sciarpe, strofinacci per la cucina, piatti, federe, tende…

3) Ora, a Natale è bello ritrovare gli oggetti della festa che magari appartengono alla famiglia da generazioni. Ma è anche bello scegliere qualcosa di nuovo e aggiungerlo a questo “corredo del Natale”. Fate shopping per la vostra casa, per l’umore può fare anche più di un paio di scarpe nuove!

4) Adesso avete tirato fuori bicchieri col profilo oro, un paio di tazze rosse, un vassoio dorato… Adesso spargeteli per casa aggiungendo candele, pigne, pungitopo, campanelle e altri oggetti che potete trovare facilmente.

5) Non tutto è quel che sembra: la sciarpa rossa ripiegata e poggiata sul bracciolo del divano riscalda l’ambiente. L’alzatina può andare in bagno con sopra profumi e fermagli, oppure in camera con collane e bijoux. Il candelabro può decorare il comodino, non solo il centrotavola.

6) Vi siete ricordati dei bambini? Non coinvolgerli sarebbe un errore! Fategli ritagliare fiocchi di neve di cartoncino bianco o stelline metal, legatele a un filo come perle in una collana e appendetele qua e là.

  • Share/Bookmark

Tendenze moda: il dolcevita anni Sessanta

dolcevitaDolcevita, che nome curioso per una maglia! In realtà questa parola si riferisce al film di Federico Fellini, La dolce vita, dove lo splendido Marcello Mastroianni indossava il maglioncino a collo alto. E immediatamente questo capo riporta proprio con la mente agli anni Sessanta, tra giradishi, pantaloni a zampa, capelli acconciati a cofana… Erano gli anni in cui lo indossavano anche i Kennedy, Indro Montanelli, Monica Vitti, Lucio Battisti e molti altri personaggi.

Come riconoscere il “vero” dolcevita? Ha una maglia sottile e il collo stretto e altissimo, da ripiegare. Lo si distingue dal lupetto, il cui collo è largo e non è più alto di quattro dita.

Come indossarlo? Vi propongo tre diversi look ispirati ai mitici 60es. Scegliete quello che fa per voi.
- sotto lo smanicato con linea ad A. Tinta unita o tono su tono, un abbinamento perfetto!
- con la gonna longuette da giorno a contrasto. Oppure in total black per la sera.
- con i pantaloni a gamba larga dal taglio maschile, ideale per il lavoro.

  • Share/Bookmark

Borse da sera: clutch, pochette e tracolline

BORSE-SERATRACOLLE La parola d’ordine è chain, ovvero “catena”. Le borse a spalla da sera non ammettono altre tracolline. Sottili, color oro o argento. Queste borse le sconsiglio sugli abiti lunghi, perché accorciano ulteriormente la figura cadendo all’altezza del fianco. Sono ideali invece su vestitini corti, magari con gonnelline a ruota o campana.

POCHETTE morbide, in pelle o in tela. Solitamente hanno un taglio a borsellino e chiusura a scatto. Si stringono in mano tra le dita. Con abiti lunghi o corti, vanno un po’ con tutto.

CLUTCH sono le borse da sera rigide, in legno intarsiato, più spesso in metallo. Non sono comodissime da portare in mano, ma l’effetto è quello di un prezioso gioiello tenuto tra le dita. L’abbinamento ideale? Con lunghi pantaloni neri da sera, magari in raso.

Le scarpe per queste borse? Non importa quanto siano alti i tacchi, dai 6 ai 14 centimetri tutto è concesso e lasciato al vostro gusto. Ma la sera vuole i tacchi rigorosamente sottili. Stiletto e spillo sono i soli ammessi!

  • Share/Bookmark

Nuovi modi di indossare i gioielli

stile-gioielli

Dimenticate gli orecchini appesi ai lobi e le collane al collo. Oggi i bijoux si reinventano nuove vite.

COLLANE Lunghe catenelle vanno attorcigliate in più giri intorno al polso. Meglio se vi inserite anche qualche piccolo ciondolo, a mo’ di charms.

COLLANE 2 Il must del momento è indossare la collana non sotto la scollatura, bensì sopra il colletto della camicia, come fosse una cravatta (per intenderci).

SPILLE Appuntala sul primo bottone della camicia. Quelle più curiose. tanto amate da tutti gli stilisti in questa stagione, sono a forma di insetto o felino.

ORECCHINI Il pendente che magari è ormai spaiato o che non usi spesso, lo puoi applicare sul colletto bianco come nell’immagine qui a fianco, oppure sul bavero di una giacca, in modo asimmetrico.

POST-IT Nel bigliettino bianco in alto ho inserito un orologio maschile e gemelli da polso. Perché non provare a rubarli a lui?

  • Share/Bookmark